Rose Villain: età, vero nome, altezza, marito, figli e FantaSanremo

Il palco dell’Ariston sarà illuminato dalla presenza di Rose Villain nel cast del Festival di Sanremo 2024, confermando la sua ascesa come giovane artista di spicco nella scena musicale italiana. Ma chi è davvero Rose Villain, al di là del suo nome d’arte? Scopriamo insieme alcuni dettagli cruciali sulla sua vita e la sua carriera.

Nata a Milano il 20 luglio 1989 con il nome di Rosa Luini, la sua infanzia e adolescenza sono state trascorse a New York, una città che ha plasmato profondamente la sua identità artistica e il suo stile unico. Nel gennaio 2023, ha fatto il suo ingresso trionfale nel mondo della musica con l’uscita del suo primo album, “Radio Gotham”. Quest’opera ha toccato tematiche personali profonde, ottenendo un’accoglienza calorosa sia da parte del pubblico che dalla critica. Il suo album ha debuttato tra le prime cinque posizioni della classifica settimanale Top Album FIMI, mentre il singolo “Fragole”, in collaborazione con Achille Lauro, ha scalato le classifiche, conquistando le radio nazionali nell’estate del 2024.

Ma la carriera di Rose Villain non si ferma qui. Nel 2024, è stata selezionata come giudice nel programma Netflix “Nuova Scena – Rhythm+Flow Italia”, affiancando nomi illustri come Fabri Fibra e Geolier nella competizione musicale dedicata al mondo del rap. La sua partecipazione come giudice è stata un ulteriore riconoscimento del suo ruolo di innovatrice nel panorama musicale italiano e ha confermato la sua influenza crescente nel settore.

Rose Villain: matrimonio e vita privata

Oltre alla sua carriera musicale, Rose Villain ha un’altra importante dimensione nella sua vita: il matrimonio con il produttore Sixpm. La coppia si è unita in matrimonio nel maggio del 2022, e Rose ha espresso pubblicamente la gioia di trascorrere tanto tempo con lui, nonostante le loro differenze di approccio artistico. In un’intervista a Rockit.it, ha condiviso: “È bello passare tanto tempo insieme e poi siamo molto diversi quando siamo in studio da come siamo fuori. Io e lui non litighiamo mai e andiamo d’amore e d’accordo”.

Con il suo stile unico e la sua voce innovativa, Rose Villain ha conquistato il cuore del pubblico italiano e internazionale. La sua presenza al Festival di Sanremo 2024 promette di essere un momento memorabile, confermando il suo status di icona emergente nella scena musicale contemporanea. Con il suo talento e la sua determinazione, Rose Villain continua a ispirare e ad intrattenere, dimostrando che il suo è un viaggio musicale destinato a lasciare un’impronta duratura nel panorama della musica italiana.

POTREBBE INTERESSARTI