La ricetta degli struffoli al forno | Video

La ricetta degli struffoli al forno | Video

Anche stavolta, con determinazione, ho ricercato un’alternativa ‘al forno’ di un classico della pasticceria nostrana, gli struffoli (o pignolata, o cicerchiata; a seconda della zona d’Italia da cui mi leggete). Finalmente ne ho trovata una davvero sorprendente ed ho deciso di condividerla con voi. Questi struffoli al forno non vi faranno rimpiangere gli ‘originali’: sono ugualmente friabili, profumati e golosi. Rimangono morbidi per giorni e, cosa importante, si preparano in pochi minuti, senza sporcare o ‘impuzzolire’ tutta casa. Provate e ditemi cosa ne pensate!

Ingredienti:
– 150 g farina 00
– 35 g zucchero
– 30 g burro fuso
– 1 tuorlo
– vino bianco qb
– 1 cucchiaino di lievito per dolci
– 1 arancia
– 100-150 g miele

Procedimento:
1. In una ciotola, metti la farina, il lievito per dolci (un cucchiaino), lo zucchero e la scorza grattugiata dell’arancia.
2. Aggiungi il burro fuso ed il tuorlo e mescola in modo da ‘sabbiare’ l’impasto.
3. Versa poche gocce di vino bianco (o latte) per volta, impastando fino a formare un panetto sodo.
4. Avvolgi nella pellicola e lascia riposare almeno mezz’ora.
5. Forma dei serpentelli di impasto, che taglia a tocchetti.
6. Arrotonda ogni pezzetto di impasto, formando delle palline.
7. Fai cuocere in forno caldo a 180° per 15-20 minuti: rimarranno chiari.
8. Scaldi leggermente il miele, unisci gli struffoli caldi e mescola.
9. Posiziona gli struffoli all’interno di pirottini e decora con gli zuccherini colorati.

Questa ricetta degli struffoli al forno è perfetta per chi vuole gustare un dolce natalizio tradizionale in una versione più leggera e senza frittura. Segui il video per vedere tutti i passaggi della preparazione e non esitare a sperimentare con l’aggiunta di frutta secca o canditi per personalizzare ulteriormente i tuoi struffoli al forno. Buon appetito!

POTREBBE INTERESSARTI