É sempre mezzogiorno | Ricetta graffe di Carnevale di Fulvio Marino

Le graffe di Carnevale sono una specialità tipica del Sud Italia, in particolare della Campania. Soffici e golose, sono un must durante il periodo del Carnevale. Oggi vi proponiamo la ricetta delle graffe di Carnevale di Fulvio Marino, tratta dal programma televisivo “É sempre mezzogiorno”.

Gli ingredienti necessari per preparare le graffe di Carnevale sono i seguenti:
– 500 g di farina tipo 0
– 100 g di patate
– 100 ml di latte
– 100 g di uova
– 15 g di lievito di birra
– 50 g di zucchero
– 50 g di burro
– Scorza di limone
– 10 g di sale
– Olio di semi

Per preparare le graffe di Carnevale, iniziate mettendo le patate lesse in una ciotola e sbriciolandole con le mani. Aggiungete la farina, il latte, le uova, lo zucchero e il sale, e iniziate a mescolare con un cucchiaio. Successivamente, lavorate l’impasto con le mani per circa 10 minuti, fino a ottenere un composto morbido. Aggiungete il lievito di birra sbriciolato e continuate a lavorare l’impasto per qualche minuto. Infine, aggiungete il burro morbido a pezzetti e la scorza grattugiata del limone, e lavorate l’impasto fino a far assorbire tutti gli ingredienti. Coprite l’impasto e lasciatelo lievitare per 3 ore a temperatura ambiente.

Dopo il tempo di lievitazione, prendete l’impasto e formate delle palline. Scaldate abbondante olio di semi in una padella e, quando sarà ben caldo, friggete le palline di impasto fino a quando saranno dorate e gonfie. Scolatele con una schiumarola e mettetele su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio.

Le graffe di Carnevale sono pronte per essere gustate! Potete servirle calde o fredde, spolverizzate con zucchero a velo.

Le graffe di Carnevale di Fulvio Marino sono una vera delizia da gustare in compagnia durante il periodo del Carnevale. Non perdete l’occasione di provare questa ricetta tradizionale e deliziosa!

POTREBBE INTERESSARTI