Home News Alessandro Parente in concerto con i suoi organetti al teatro San Genesio...

Alessandro Parente in concerto con i suoi organetti al teatro San Genesio di Roma

Una serata di musica, letture, canti e danze. Alessandro Parente sarà impegnato ancora una volta, martedì 23 aprile, su un palcoscenico romano per presentare la ristampa dell’audiolibro STORIA DI UN ANTICO SUONATORE DI ORGANETTO, edito dalla casa editrice Emons con il contributo di Assitec 2000  letto da Moni Ovadia, con testi e musiche dello stesso Alessandro Parente.

All’opera hanno partecipato artisti di fama internazionale come Francesco Guccini, Peppe Barra, Dacia Maraini e molti altri.

Martedì 23 aprile alle ore 20,30 al Teatro San Genesio di via Podgora a Roma si assisterà ad un racconto dal vivo scandito dalle note dell’orchestra di organetti “La Scatola del Vento”. Ospiti d’eccezione Nicky Nicolai, Stefano Di Battista e Lucio Bardi.

Parteciperanno all’evento Laerte Scotti all’organetto, Anna Cisternino con voce recitante, Daniela Evangelista alla coreografia, Maura Amata alla voce, Marco Pescosolido al violoncello, Antonello Iannotta alle percussioni e Domenico Adriano con un intervento poetico, Francesco Parente alla danza, e i giovanissimi organettisti Anna Parente, Carlo Parente, Michele Parente, Alisia Parente, Antonella Parente, Domenico Parente, Rossella Di Cola, Ludovica Staiano.

Il progetto “La Scatola del Vento” ideato da Alessandro Parente da oltre trent’anni con la collaborazione di Laerte Scotti continua il suo percorso, riscoprendo di volta in volta le radici della nostra cultura popolare e del nostro passato.

“Solo fermandosi e guardandosi alle spalle  si può pensare ad un futuro migliore”, ha commentato il maestro Parente.