Home Politica Ultimo (per ora) consiglio comunale per il sindaco Giuseppe Moretti

Ultimo (per ora) consiglio comunale per il sindaco Giuseppe Moretti

Disco verde al Bilancio 2015 del Comune di Esperia, che consta di un avanzo di amministrazione di circa 116 mila euro, utilizzabili sia per finanziare vari interventi sia per fronteggiare eventuali tagli di trasferimenti statali.

Approvate all’unanimità due variazioni al bilancio di previsione 2016: un finanziamento di 50.664,10 euro per la messa in sicurezza della scuola di Monticelli e un altro di 80 mila per la messa in sicurezza della strada tra via Colli e la provinciale da tempo chiusa al traffico per frana.

Con questo Consiglio, terminano le due legislature consecutive di Moretti.

Il sindaco, dopo aver ringraziato il segretario comunale, dottoressa Maria Russo, e i dipendenti per l’ottimo lavoro svolto e per lo spirito di collaborazione mostrato in questi anni, ha ringraziato tutti i consiglieri comunali per il contributo dato e per l’atteggiamento assunto, che, al di là delle giuste differenziazioni sulle diverse decisioni, si è sempre rivelato rispettoso, costruttivo e, soprattutto attento a non far prevalere interessi di natura politica su quelli ben più importanti della comunità esperiana. “Vi ringrazio di cuore – ha concluso Moretti – . In dieci anni ho cercato di mettere al centro della mia attività gli interessi di tutta la cittadinanza evitando accuratamente di usare trattamenti diversi per chicchessia. Ho cercato di mettere a disposizione del cittadino una casa comunale aperta e pronta ad aiutarlo a risolvere problemi di ogni genere. Sono soddisfatto del mio operato e spero che il clima che insieme abbiamo creato possa continuare ad esistere anche in futuro, a prescindere da chi risulterà vincitore il 5 giugno.”