Home Politica Il Cosilam si ricorda dei comuni della Valle dei Santi

Il Cosilam si ricorda dei comuni della Valle dei Santi

Il Consorzio per lo Sviluppo industriale del Lazio meridionale ricomincia a dialogare con i sindaci “dimenticati”.

“Per molto tempo, inutile negarlo, il Cosilam ha ignorato completamente alcune delle aree di propria competenza –ha ammesso il presidente Zola – . Una mancanza di attenzione che sin dal mio insediamento ho voluto assolutamente colmare”, ha precisato inoltre Zola, che nei giorni scorsi ha incontrato i sindaci di Sant’Ambrogio sul Garigliano, Sergio Messore, di Sant’Apollinare, Enzo Scittarelli, e di Sant’Andrea del Garigliano, Giovanni Rossi.

Nuove progettualità per rilanciare uno dei territori più belli del Lazio meridionale: la Valle dei Santi. Questo l’obiettivo che si è posto sul tavolo dell’incontro che si è tenuto nel palazzo municipale di Sant’Ambrogio sul Garigliano.

“L’incontro di ieri mattina è servito per rimarcare il cambio di passo che il Consorzio sta adottando, ma anche per trovare progettualità condivise su cui lavorare. L’appuntamento è stato particolarmente importante e produttivo – ha sottolineato Zola – . Ringrazio i sindaci per la loro disponibilità e per il comune intento di valorizzare la nostra meravigliosa terra. Nei prossimi giorni incontreremo anche i sindaci di altre aree che sono state poco curate dal consorzio”, ha inoltre annunciato il presidente Zola.

All’incontro hanno partecipato anche il Direttore Generale Annalisa D’Aguanno e l’ingegnere dell’ufficio tecnico Walter Bevilacqua.