Home Politica Castelnuovo Parano – Nasce il gruppo misto di De Bellis. E ora...

Castelnuovo Parano – Nasce il gruppo misto di De Bellis. E ora per il sindaco l’opposizione raddoppia

Oreste De Bellis organizza il gruppo misto in consiglio comunale.  E lo fa con i consiglieri Pasquale Iannella e Mauro Santamaria.

Il presidente della XIX Comunità montana, dopo le dimissioni da vice sindaco, non poteva di certo arruolarsi nelle fila dell’altra opposizione, quella di Castelli, così ha costituito il gruppo misto.

E nella comunicazione inoltrata al sindaco, al Consiglio comunale e al Segretario, sottolinea ancora una volta “tutto il disappunto per la mancata condivisione dell’azione amministrativa, con un’azione assolutista, priva di ogni minimo confronto politico e amministrativo, con atti e azioni che si ritengono dannose per il Comune e tutti i cittadini di Castelnuovo Parano”.

E come primo atto, i tre consiglieri del gruppo misto chiedono la convocazione di un Consiglio comunale straordinario “ai fini di dare un impulso all’attività amministrativa e di programmare la gestione, alla luce soprattutto della carenza di organico e della necessità di una razionalizzazione e attuazione di una organizzazione adeguata”.

Nello specifico, Oreste De Bellis e i suoi chiedono di iscrivere nell’ordine del giorno la discussione della riorganizzazione degli uffici e dei servizi comunali, delle forme associative e della gestione associata dei servizi, l’esame della dotazione finanziaria di bilancio dei servizi comunali e la programmazione della revisione e messa a norma degli impianti di pubblica illuminazione e di viabilità.

Dunque, sono due, a questo punto, le opposizioni che Renato Rotondo deve fronteggiare. Intanto, con la sua proverbiale “calma”, ha nominato vice sindaco una donna, Manola Santamaria.