Home Cassino Cassino2016/Di Zazzo: Un mattone per Montecassino con il marmo di Coreno

Cassino2016/Di Zazzo: Un mattone per Montecassino con il marmo di Coreno

di Alessandra PARENTE –

“Un mattone per Montecassino con il Perlato Royal di Coreno Ausonio”

Questa è “un’idea concreta” di Tullio Di Zazzo, candidato a sindaco di Cassino per le amministrative 2016.

Un “mattone per Montecassino” è innanzitutto un percorso, che partendo dalla Chiesa Madre e attraversando la Cassino medievale e la Rocca Janula, dovrebbe portare dritti dritti a Montecassino.

Un percorso fatto principalmente in mattoni di marmo bocciardato di Coreno Ausonio; mattoni di Perlato Royal quindi. La stima è che ci vorranno all’incirca 200mila mattoni per coprire l’intera distanza.

L’obiettivo è una sinergia nella quale soprattutto i privati, affrontando una piccola spesa, possano prenotare e poi comprare il loro mattone, trovandolo così inserito in un percorso di notevole valore storico, artistico e religioso. Ad ognuno il suo mattone, quindi, volendo anche con la possibilità di farci scrivere qualcosa sopra.

L’idea, del resto, è stata già sperimentata con successo anche ad Assisi. L’iniziativa “un mattone per Assisi” ha permesso la rivisitazione dell’itinerario francescano per eccellenza; 3 km che collegano le Basiliche di San Francesco e Santa Maria degli Angeli, da percorrere ognuno alla ricerca del proprio mattone.

“Un mattone per Montecassino” potrebbe essere una opportunità concreta per rivalutare il “brand” Montecassino e quello ancor più impolverato del Perlato Royal Coreno?