Home News Il Prefetto alla città di Pontecorvo: “Sono qui per dare garanzie a...

    Il Prefetto alla città di Pontecorvo: “Sono qui per dare garanzie a tutti”

    “Pontecorvo città accogliente e solidale. Una comunità che, per avendo molti immigrati, non mostra difficoltà. Vi invito a utilizzare le forze umane per l’utilità sociale e dare pieno compimento all’integrazione. Pontecorvo mostra segnali di lungimiranza e accoglienza, per questo devo ringrazio questa comunità”. Queste le parole pronunciate da sua eccellenza il prefetto di Frosinone, Emilia Zarrilli in occasione dalla visita istituzionale alla città che c’è stata giovedì 14 luglio alle 20 in sala consiliare.

    prefetto e sindaco prefetto ponte

    “Sono qui per ascoltare e dare garanzie a tutti, maggioranza e minoranza. Vi sono vicino, per non avendo poteri speciali, garantisco sempre la presenza della prefettura: pronta all’ascolto.

    L’invito che faccio, anche attraverso questa mia presenza, qui questa sera è di ricompattare le fila per il bene del territorio. La prefettura e vigile e attenta, spesso ci siamo confrontati e questo è un grande segnale di presenza. Insieme si può migliorare il territorio, dico a tutti concedete l’ascolto, perché attraverso l’ascolto, la condivisione e la compartecipazione attiva anche degli opposti pensieri si può costruire”, ha spiegato sua eccellenza il Prefetto.

    Il prefetto Emilia Zarrilli è stata ricevuta dal sindaco Anselmo Rotondo e da tutte le autorità civili e militari locali: il maggiore Fabio Imbratta, il tenente Vittorio Tommaso De Lisa il colonnello Gelfusa per l’80esimo Rav di Cassino. Il corpo forestale, la polizia locale, l’associazione nazionale carabinieri e l’Aipe e la proiezione civile. Il dirigente scolastico Rita Cavallo.

    “E’ motivo di grande orgoglio averla questa sera qui a Pontecorvo, la sua presenza, costante e vigile, ci sprona ad amministrare questa comunità con tanto orgoglio e determinazione”, ha detto il sindaco nel suo intervento.

    Presenti in sala consiliare gli esponenti della minoranza Annarita Sardelli, Natascia Di Schiavi Iorio, Paolo Renzi e Riccardo Roscia. In prima fila anche gli assessori Nadia Belli, il vice sindaco Moira Rotondo e l’assessore Fernando Carnevale, il capogruppo Francesca Gerardi. L’assessore Armando Satini, il presidente del consiglio comunale Giampiero Romano.

    La serata con il Prefetto è proseguita al Museo delle battaglie di Monte Leuci, dove l’associazione Assoflute ha organizzato un concerto Etno Group.

    “Ringrazio il maestro Fabio Colajanni e il direttore del museo Umberto Grossi per l’evento: un grande momento di cultura a Pontecorvo”, ha concluso il sindaco.