Rimedi naturali per pulire tappetti: ecco 3 trucchi che non conoscevi

Rimedi naturali per pulire tappeti . In molte case ci sono i tappetti e pulirli e lavarli non è mai cosa semplice, ma solo perché non si conoscono i rimedi e i trucchi giusti. Preferire metodi naturali è sempre preferibile rispetto ai prodotti chimici perché innanzitutto è una scelta ecologica, ma fa anche risparmiare molti soldi.

Quando si creano delle macchie sui tappetti che sono presenti in casa spesso sembra un tragedia, perché non si conoscono i metodi giusti per pulirli e trattarli. Ad esempio un bicchiere di vino rovesciato su un tappetto o macchie di scarpe sporche, o qualche macchia di cibo posso sembrare difficili da togliere. Ci sono però molti tipi di macchie che possono essere rimosse con rimedi casalinghi e semplici che vale la pena di provare prima di valutare l’idea di chiamare una ditta di pulizie.

Rimedi naturali per pulire tappetti: ecco 3 rimedi casalinghi da conoscere

Rimedi naturali per pulire tappetti: ecco 3 trucchi che non conoscevi

La macchie fresche sui tappetti vanno trattate immediatamente in modo che non gli si da il tempo di penetrare troppo in profondità nelle fibre. Ci sono alcuni rimedi naturali e alcuni trucchi che sono dei validi alleati nella pulizia dei nostri tappeti. Vediamo qui di cosa stiamo parlando.

Innanzitutto il primo rimedio è quello di utilizzare l’acqua calda. Se le macchie sono idrosolubili allora possono essere facilmente pulite con un panno e con dell’acqua calda. Si strofina dal basso verso l’alto e così si andrà ad eliminare la macchia.

Per rimuovere macchie importanti come quelle di vino rosso o di altri liquidi un rimedio molto valido è quello del sale. Quando la macchia è ancora umida si consiglia di coprirla con del sale e si lascia agire per circa dieci minuti. Una volta che il sale si è asciugato l’unica cosa da fare è quella di aspirare il sale con l’aspirapolvere e così se elimina la macchina. Se invece la macchia è asciutta è meglio utilizzare una spugna per inumidire la macchia e poi si procede con il sale come appena descritto.

Un altro rimedio molto valido è l’aceto di mele. Questo rimedio è utilizzabile soprattutto quando il tappetto oltre che essere sporco è anche maleodorante. In un flacone spray si mettono due parti di acqua ed una di aceto si va a spruzzare in modo abbondante sulla macchia. In tal modo il tappeto si smacchia e si va anche ad eliminare il cattivo odore.

POTREBBE INTERESSARTI