Home Eventi Teleuniverso in un’app: tutta la tv su smartphone

Teleuniverso in un’app: tutta la tv su smartphone

Con il click del Prefetto, Sua Eccellenza Emilia Zarrilli, Teleuniverso sbarca ufficialmente su Smartphone e Tablet grazie all’applicazione firmata “Yes I Code”.

Tutte le nostre notizie, la diretta Streaming, l’ultima edizione del TG, i servizi giornalistici e le trasmissioni, tutto a portata di click. Un nuovo tassello fondamentale per restare al passo con i tempi e continuare ad essere protagonisti anche nel mondo del giornalismo 3.0. La prima televisione del Lazio punta alla leadership anche nel mondo web, con l’integrazione sempre più necessaria ed impellente tra canali tradizionali ed innovazione.

L’applicazione, completamente gratuita, sarà integrata con i canali social e grazie a ciò la nostra emittente non sarà più solamente nelle vostre case, ma anche nelle vostre tasche. All’alba del 38esimo anno dalla fondazione Teleuniverso raddoppia il suo impegno verso un territorio che, giorno dopo giorno, è sempre al nostro fianco. E noi, non vi molliamo di un millimetro.

«Siamo di fronte ad una nuova rivoluzione tecnologica dopo quella che ha portato le tv a diventare vere e proprie aziende editoriali e quella che poi ha portato alla transizione dall’analogico al digitale terrestre – ha commentato Tonino Magnapera, a nome della famiglia Magnapera che ha fondato Teleuniverso nel 1978 e ancora oggi la amministra – si tratta di una sfida che abbiamo accettato, per essere al passo con l’evoluzione dei tempi e delle tecnologie»

«Arriviamo tardi: in un mondo che è appena entrato nel 4.0 noi lanciamo una app del mondo 2.0. Non è un nostro ritardo organizzativo ma è la conseguenza di un territorio interamente in ritardo sul fronte delle infrastrutture immateriali: solo oggi la provincia di Frosinone sta colmando il gap del digital divide e sta portando il segnale internet veloce su tutto il territorio. E’ arrivato allora il momento di seguire il nostro pubblico ovunque vada. Lo facciamo con una app comoda, che entra nel taschino della giacca, sta nel telefono, consente di seguirci con facilità pressoché da qualsiasi posto».