Home estate 2016 - il lato umano del mondo Coreno Ausonio apre questa sera i suoi quartieri storici. Cibo e musica...

Coreno Ausonio apre questa sera i suoi quartieri storici. Cibo e musica gli “ingredienti”

Tornano gli “Itinerari sonori” a Coreno Ausonio.

L’ottava edizione della manifestazione, organizzata dall’Amministrazione comunale di Coreno, con il patrocinio del Consiglio regionale del Lazio e della XIX Comunità montana “L’arco degli Aurunci” di Esperia, si terrà questa sera e martedì prossimo, 16 agosto, nei diversi vicoli del centro storico del paese.

Si inizia questa sera con la notte degli Artisti di strada: il percorso eno-gastronomico sarà allietato dalla buona musica di Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio.

Dalla villa comunale, passando per i rioni Lorme, Ponte, Quarthu e per la piazza Umberto I, sarà possibile degustare pasta e fagioli, vino, corneglie, pizzette fritte, arrosticini, freselle e dolci. Intanto, gli antichi archi saranno animati dalla ballerina sospesa, dal Mangiafuoco, dal Giocoliere e Brawko. Alle 23, infine, concertone finale di Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio.

Itinerari sonori torna, per la seconda parte, martedì 16 agosto: in piazza Umberto I si esibirà la Compagnia Aria Corte, che darà vita ad uno spettacolo di pizzica salentina.

Grande attesa per la manifestazione hanno espresso il sindaco del paese, Domenico Corte, e il consigliere comunale delegato agli eventi, Gianfranco Onairda.