Home Cassinate Colle S. Magno in fermento per il concerto dei Nomadi

Colle S. Magno in fermento per il concerto dei Nomadi

Cresce l’attesa a Colle San Magno per quello che può essere definito l’evento dell’anno del Cassinate. Il 17 agosto prossimo, infatti, è in programma il concerto dei Nomadi presso il campo sportivo di Varciosa, a partire dalle ore 21.
Ad organizzarlo l’associazione culturale Zenith, in collaborazione con la locale amministrazione e la Pro loco. Fervono i preparativi per mettere a punto la macchina organizzativa e per organizzare un appuntamento che rimarrà nella storia del piccolo paese montano.
Riunioni, sopralluoghi e continui interventi stanno impegnando in questi giorni gli organizzatori, in particolare per l’aspetto logistico relativo all’ingresso al campo sportivo.
Di pari passo va avanti la vendita dei biglietti , acquistabili anche via telematica attraverso il circuito i-ticket.it.
Il prossimo 9 agosto, nella Sala consiliare del Comune, gli organizzatori hanno previsto una conferenza stampa di presentazione dell’evento, che oltre all’aspetto musicale e culturale, interessa anche un aspetto sociale: parte dei fondi raccolti attraverso i biglietti  servirà a finanziare il rifacimento dell’antico campanile della Chiesa di San Magno, danneggiato da un temporale tempo addietro.
“Un concerto di prestigio per Colle San Magno – ha dichiarato Antonio Di Nota, nella duplice veste di amministratore e rappresentante dell’associazione Zenith – portare i Nomadi nel nostro paese implica uno sforzo enorme. Stiamo lavorando per organizzare al meglio il concerto, valorizzando la nostra terra e le sue ricchezze e dimostrando che, attraverso impegno e sacrificio, si possono realizzare iniziative di qualità anche al di fuori dei normali circuiti di fruizione dei gradi spettacoli musicali”.
Nella foto, Beppe Carletti a Colle San Magno