Ricetta tipica Toscana, Spaghetti con le arselle: ingredienti e preparazione

Gli spaghetti con le arselle sono un piatto delizioso e semplice da preparare, ma è fondamentale seguire alcuni passaggi importanti per ottenere un risultato perfetto. Innanzitutto, è essenziale spurgare bene le arselle prima di utilizzarle. Per fare questo, è consigliabile metterle in una ciotola grande piena d’acqua e lasciarle in ammollo per almeno un’ora, cambiando frequentemente l’acqua per eliminare la sabbia. Una volta pronte, le arselle vanno fatte aprire in una padella a fuoco alto, coprendole con un coperchio.

Dopo aver fatto aprire le arselle, è necessario separare la metà dei molluschi dai gusci e filtrare l’acqua che hanno rilasciato con l’aiuto di un colino. In una padella, si scalda dell’olio extravergine d’oliva insieme a uno spicchio d’aglio e peperoncino tritato. Si aggiungono i pomodorini tagliati e le arselle, regolando di sale e pepe e sfumando con del vino bianco. Nel frattempo, si cuociono gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolandoli al dente e unendoli alle arselle in padella.

Si completa la cottura degli spaghetti con le arselle direttamente in padella, aggiungendo alla fine del prezzemolo tritato per dare un tocco di freschezza al piatto. Prima di servire, si consiglia di aggiungere una macinata di pepe bianco e un filo d’olio per esaltare i sapori. Gli spaghetti con le arselle sono pronti per essere gustati in tutta la loro bontà e semplicità, perfetti per un pranzo o una cena ricca di gusto e sapori del mare.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI