Ricetta tipica Sardegna, Burrida alla cagliaritana: ingredienti e preparazione

La ricetta che vi presentiamo oggi è una deliziosa preparazione a base di gattucci, un pesce dal sapore delicato e raffinato. Per iniziare, sarà necessario pulire accuratamente i gattucci dalle interiora, conservando però il fegato. Dopo aver eliminato la pelle e la testa, sarà possibile tagliare il pesce a bocconcini di media grandezza.

Successivamente, in una pentola sarà necessario far bollire dell’acqua, aggiungendo un pizzico di sale, 2 cucchiai di aceto e una foglia di alloro. Una volta che l’acqua raggiunge il bollore, sarà possibile aggiungere il pesce e lasciarlo lessare per circa 5 minuti, per poi scolarlo e tenerlo da parte per il momento.

Nel frattempo, sarà possibile preparare la salsa che accompagnerà i filetti di pesce. In un tritatutto sarà necessario inserire la cipolla, l’aglio e le noci, frullando il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Successivamente, in una larga padella sarà possibile versare il composto ottenuto, aggiungendo un filo d’olio e una foglia di alloro, e farlo rosolare a fiamma bassa per qualche istante, facendo attenzione a non far colorire troppo la cipolla.

Una volta che il composto è ben rosolato, sarà possibile aggiungere i fegatini del pesce, schiacciandoli con una forchetta fino ad ottenere una salsa cremosa e omogenea. A questo punto, sarà possibile aggiungere un po’ di aceto e far bollire il tutto per qualche minuto, permettendo all’aceto di sfumare e amalgamarsi con gli altri ingredienti.

Una volta pronta la salsa, sarà il momento di comporre il piatto. In un piatto capiente, possibilmente con il coperchio, sarà possibile sistemare i filetti di pesce e cospargerli generosamente con la salsa preparata in precedenza. È importante assicurarsi che il pesce sia completamente coperto dalla salsa, in modo da garantire un sapore uniforme e avvolgente.

Una volta completata la preparazione, sarà necessario lasciarla riposare in frigorifero per almeno 24 ore, senza mescolare. Questo periodo di riposo permetterà ai sapori di amalgamarsi e intensificarsi, garantendo un risultato finale davvero delizioso. Dopo 24 ore, sarà possibile mescolare con cura la preparazione e lasciarla macerare ancora per un giorno, per garantire un sapore ancora più intenso e avvolgente.

In conclusione, questa ricetta di gattucci in salsa è una preparazione raffinata e gustosa, perfetta da servire come antipasto o secondo piatto in occasione di una cena speciale o di una festa in famiglia. Con pochi ingredienti e semplici passaggi, sarà possibile stupire i propri ospiti con un piatto ricco di sapori e tradizione. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI