Ricetta risotto al sugo di funghi: ingredienti, preparazione e consigli

Il risotto ai funghi è un piatto gustoso e cremoso che si prepara con pochi ingredienti ma tanta passione. Per iniziare la preparazione, è importante pulire accuratamente gli Champignon. Bisogna eliminare la parte finale del gambo e spellare i funghi con un coltellino, partendo dalla base del cappello e tirando delicatamente la pellicina fino al centro. Successivamente, è necessario eliminare anche i gambi e conservare gli scarti per realizzare il brodo.

Una volta puliti gli Champignon, è il momento di occuparsi dei funghi chiodini. Anche in questo caso, bisogna eliminare la parte finale del gambo e utilizzare solo la parte centrale per il brodo. Le teste dei funghi vanno tagliate a cubetti mentre i gambi vanno tenuti da parte per il brodo e non utilizzati nel risotto.

Per realizzare il brodo di funghi, è sufficiente versare gli scarti in un tegame, aggiungere acqua e lasciarli sobollire per circa 30 minuti. Nel frattempo, si possono tagliare a cubetti le teste di Champignon e tritare finemente mezza cipolla. In un tegame capiente, si fa fondere il burro e si aggiunge la cipolla per farla imbiondire prima di aggiungere i funghi. Si cuociono i funghi a fiamma medio-alta per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto e evitando che rilascino liquidi.

Una volta che i funghi sono pronti, si aggiunge il riso e lo si tosta mescolando spesso. Dopo qualche minuto, si sfuma con il vino bianco e si aggiunge il brodo filtrato, un mestolo alla volta, continuando la cottura per circa 13 minuti. Si regola di sale e si continua a bagnare il riso con il brodo caldo fino a cottura completata.

A cottura ultimata, si spegne il fuoco e si procede con la mantecatura del risotto. Si aggiunge il burro rimasto e il Parmigiano, mescolando fino a ottenere una consistenza cremosa. Si trita finemente il prezzemolo e si condisce il riso con pepe bianco macinato, prezzemolo e un filo d’olio. Si mescola bene per amalgamare i sapori e si regola la densità del risotto aggiungendo altro brodo se necessario.

Il risotto ai funghi è pronto per essere servito caldo, accompagnato magari da un buon bicchiere di vino bianco. Questa ricetta semplice ma ricca di gusto è perfetta per un pranzo o una cena speciale, da gustare in compagnia di amici e familiari. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI