Nel Forno di Casa Tua: pizza fritta

L’impasto per la pizza fritta si prepara mescolando le due farine, 0 e di farro bianco, con il lievito e gran parte dell’acqua in una ciotola. Dopo aver formato la massa, si aggiunge il sale e l’acqua rimasta, impastando il tutto con le mani per alcuni minuti. Successivamente si aggiunge l’olio e si lavora l’impasto fino a farlo assorbire completamente. Una volta pronto, si copre e si lascia riposare per 6 ore in frigorifero o per 2 ore a temperatura ambiente.

Dopo il riposo, l’impasto viene diviso in 6 panetti uguali che vengono poi ripiegati su se stessi per formare delle sfere lisce. Queste vengono disposte su una teglia unta d’olio o rivestita con carta forno, coperte con della pellicola e lasciate lievitare per 4 ore a temperatura ambiente. Successivamente, si prende una pallina per volta e la si stende su un piano infarinato fino a ottenere un disco sottile anche sui bordi.

Al centro di ogni disco si aggiunge la farcitura, composta da ricotta, ciccioli di maiale, concentrato di pomodoro e dadini di provola affumicata, con l’opzione di aggiungere pepe macinato per un tocco di sapore in più. L’impasto viene poi ripiegato sul ripieno a mezzaluna, facendo uscire l’aria e pressando bene i bordi con i pugni.

Una volta farcita, la pizza viene immersa in olio caldo a 180° e fritta fino a doratura, rigirandola per garantire una cottura uniforme. Una volta pronta, viene scolata su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, asciugata e servita immediatamente per gustarla al meglio.

In conclusione, la pizza fritta è un piatto gustoso e sfizioso che richiede una preparazione attenta e paziente, ma che sicuramente ripagherà con il suo sapore unico e irresistibile. Un’ottima alternativa alla classica pizza cotta al forno, da provare e gustare in compagnia per un momento conviviale e appagante. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI