Nel Forno di Casa Tua: girelle all’uvetta

Il procedimento per preparare le girelle con crema pasticcera e uvetta inizia mescolando la farina 0, l’acqua e le uova in una ciotola o nella planetaria. Una volta ottenuto un impasto, si aggiunge il lievito di birra fresco sbriciolato e si continua a mescolare. Dopo aver assorbito il lievito, si aggiunge lo zucchero, il sale e l’acqua rimasta e si impasta con le mani. Successivamente si aggiunge il burro morbido poco alla volta, lavorando bene fino a farlo assorbire completamente. Una volta pronto, si copre l’impasto e si lascia riposare in frigorifero per 12 ore.

Dopo il riposo, si stende l’impasto freddo su un piano con il mattarello fino ad ottenere uno spessore di 1 cm, dandogli una forma rettangolare. Si spalma sopra un velo di crema pasticcera e si dispone sopra l’uvetta, senza ammollarla in acqua. Si arrotola l’impasto sul ripieno, formando un salsicciotto, e si taglia a fette spesse circa 2-3 cm. Le girelle ottenute vengono poi disposte su una teglia con carta forno, distanziate tra loro. Si coprono e si lasciano riposare per 1 ora e mezza a temperatura ambiente.

Prima di infornare, si spennellano le girelle con il tuorlo d’uovo sbattuto e si cuociono in forno caldo e statico a 180° per 20 minuti. Una volta cotte, si spennellano con uno sciroppo di acqua e zucchero e si finiscono con dello zucchero a velo. Questo processo garantisce alle girelle una consistenza morbida e un sapore delizioso, ideale per una colazione o una merenda golosa. La preparazione richiede un po’ di tempo a causa del riposo in frigorifero, ma il risultato finale sarà sicuramente appagante e perfetto da gustare in compagnia di amici e familiari.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI