In cucina con Luca Pappagallo: riso orientale

Per preparare questo gustoso piatto di riso saltato con gamberi e verdure, iniziamo sciacquando accuratamente il riso sotto acqua corrente fino a quando l’acqua risulta quasi trasparente. Successivamente, trasferiamo il riso in un pentolino e copriamo con acqua fino a un dito sopra il livello del riso. Copriamo il pentolino e cuociamo a fuoco moderato per circa 12 minuti, fino a quando l’acqua viene completamente assorbita e si formano dei piccoli crateri sulla superficie del riso.

Una volta cotto, trasferiamo il riso su un vassoio capiente e lasciamo che perda completamente l’umidità per almeno due ore. Nel frattempo, prepariamo le verdure tagliando finemente il cavolo cappuccio, tagliando a listarelle i peperoni e a fiammifero le carote, e trasferendole in una ciotola capiente.

In un wok, versiamo dell’olio di semi e aggiungiamo l’aglio tritato. Appena l’olio inizia a sfrigolare, uniamo le code di gambero sgusciate e private delle interiora. Cuociamo a fiamma viva finché i gamberi assumono una colorazione rosata, quindi aggiungiamo il riso e sfumiamo con il vino cinese. Lasciamo evaporare l’alcol, aggiungiamo il curry e mescoliamo bene.

Uniamo le verdure preparate al composto, regoliamo di sale e cuociamo a fuoco alto mescolando di frequente per uno o due minuti, fino a quando le verdure rimangono croccanti. Il piatto è pronto per essere servito e gustato.

In conclusione, questo riso saltato con gamberi e verdure è un piatto ricco di sapori e colori, perfetto per una cena veloce e gustosa. La preparazione è semplice e veloce, e il risultato finale è un piatto che conquisterà il palato di tutti. Buon appetito!
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI