Fatto in casa per voi: brodetto di pesce

Il procedimento per preparare un delizioso brodetto di pesce inizia con la pulizia dei vari tipi di pesce. Si comincia con la mazzolina, tagliando via le pinne laterali e dorsali e incidendo l’addome con le forbici. Successivamente si procede a rimuovere le viscere e le branchie, per poi passare alla pulizia delle canocchie, eliminando parti esterne, zampette e punte. Le cozze e le arselle vengono messe in una casseruola senza acqua e fatte aprire sul fuoco per 5 minuti, eliminando quelle chiuse.

Successivamente si passa alla pulizia dei peperoni, rimuovendo semi e parti bianche, e tagliandoli a pezzi. Si trita finemente la cipolla, si sbollentano i pomodori, si spellano e si tagliano a pezzi. Si fa poi un soffritto di cipolla in olio d’oliva e si cuoce fino a renderla ben appassita. Si aggiunge la seppia e si cuoce per 10 minuti, poi si unisce la coda di rospo, il palombo e si sfuma con un po’ di aceto.

Si aggiungono i peperoni e i pomodori, si cuoce con il coperchio per una ventina di minuti, evitando che il fondo di cottura si asciughi. Si sguscia una parte delle cozze e delle vongole, lasciandone qualcuna con i gusci, e si uniscono in cottura con l’acqua di cottura filtrata. Si cuoce per altri 10 minuti, aggiungendo infine i pezzi di pesce rimasti e le canocchie, lasciando cuocere per 10 minuti.

Il brodetto di pesce è pronto per essere servito, condito con un filo d’olio d’oliva a crudo e accompagnato da fette di pane abbrustolito. Un piatto ricco e saporito, ideale per un pranzo o una cena speciale in compagnia di amici e familiari. La freschezza dei vari tipi di pesce e la combinazione di sapori rendono questo brodetto una vera delizia per il palato. La preparazione richiede un po’ di tempo e attenzione nella pulizia e cottura dei vari ingredienti, ma il risultato finale ripagherà di ogni sforzo.

Il brodetto di pesce è un piatto tipico della tradizione culinaria italiana, perfetto per chi ama i sapori del mare e vuole deliziare il proprio palato con una preparazione gustosa e ricca di ingredienti prelibati. La varietà di pesce utilizzata, dalla seppia alla coda di rospo, passando per le cozze e le vongole, dona al piatto una consistenza unica e un sapore intenso e avvolgente. L’aggiunta di peperoni e pomodori contribuisce a arricchire ulteriormente il brodetto, creando un mix di sapori che si fondono armoniosamente.

In conclusione, il brodetto di pesce è una pietanza da provare almeno una volta nella vita, da gustare con calma e apprezzare ogni singolo morso. La sua preparazione richiede tempo e dedizione, ma il risultato finale sarà senz’altro all’altezza delle aspettative. Servito con un filo d’olio d’oliva e del pane abbrustolito, il brodetto di pesce conquisterà il palato di chiunque lo assaggi, regalando un’esperienza culinaria indimenticabile.
Le ricette sono pubblicate quotidianamente sul Canale Ricette “Il Tarantino”.

Approfondimenti

Ricette del Convento
Ricette a Tavola con Csaba
Ricette Fatto in casa per Voi
Ricette Giusina in Cucina
Ricette Luca Pappagallo
Ricette Cucina Economica
Ricette Uno Chef in fattoria

POTREBBE INTERESSARTI