Home Cassino Cassino chiusa al traffico, cittadini (quasi) rassegnati, commercianti infuriati

Cassino chiusa al traffico, cittadini (quasi) rassegnati, commercianti infuriati

Chi arriva in queste ore a Cassino si ritrova in una città stranamente silenziosa e nascosta da una fitta nebbia, questa invece tutt’altro che strana.
Da questa mattina, infatti, la città di Cassino è chiusa al traffico automobilistico e lo resterà fino a domani. Isola pedonale anche il primo, il 2 e il 3 gennaio nel centro cittadino.
Al lavoro i Vigili della Polizia locale che stanno fermando chi cerca di non rispettare il divieto: sono già state elevate le prime multe.
La maggior parte dei cittadini però si è adeguata e ha lasciato la macchina nei parcheggi al di fuori del centro.
Infuriati i commercianti, che si sentono penalizzati più di tutti, soprattutto in vista degli acquisti per il cenone di Capodanno.

blocco 1

blocco 6

blocco 2

blocco 4

blocco 4

blocco 5

La zona ‘rossa’ riguarda le seguenti zone:
da incrocio Via S. Angelo – Via Porta Paldi – Via Di Biasio – C.so della Repubblica fino a Piazza Toti – Via Marconi – Largo Molise – Via Molise – Via T. Campanella – Via Degli Eroi – Via Telesio – Via Vespucci – – Piazza Gramsci – Via C. Colombo fino a Piazza Restagno – Piazza Restagno – Via Zamosh – Via E. De Nicola (ad attraversare per Via Bellini) – Via Bellini – Via Leopardi – Via Verdi con accesso a Piazza Green e Ex Campo Miranda – Via Garigliano – Piazza Garibaldi –- Viale Bonomi fino all’incrocio con Via S.Angelo – Porta Paldi;