Home COSILAM Una casa senza permessi. Sigilli a Sant’Apollinare

Una casa senza permessi. Sigilli a Sant’Apollinare

Denunce per abusivismo edilizio a Sant’Apollinare

Questa la ricostruzione dei Carabinieri della locale stazione coordinati dalla Compagnia di Cassino.

Qusta mattina, i militari della locale Stazione, in collaborazione con la Polizia Locale e con il personale dell’Ufficio tecnico comunale, hanno denunciato in stato di libertà per i reati di “esecuzione di lavori edili in assenza del permesso di costruzione e violazione delle norme antisismiche in concorso”, un 74enne, un 57enne, un 52enne ed un 27enne, rispettivamente proprietario dell’immobile, progettista dei lavori, esecutore materiale degli stessi ed  amministratore unico della ditta esecutrice dei lavori. I carabinieri avrebbero accertato che gli uomini  avevano realizzato alcune opere edilizie in totale assenza del titolo autorizzativo, in particolare avevano effettuato la copertura di un terrazzo con pilastri e travi in cemento armato, un portico in ferro, un  manufatto in muratura e due locali in muratura, per un ammontare di circa cento mila euro. Tutto è stato sottoposto a sequestro