Home Valle dei Santi Don Antonio Guglietta torna (o quasi) a casa

Don Antonio Guglietta torna (o quasi) a casa

Don Antonio Guglietta è il nuovo parroco di tutte le chiese di Ausonia e del Santuario della Madonna del Piano.
Il paese, rimasto ‘orfano’ di don Daman Yammani, trasferito dal vescovo indiano da cui dipende in una chiesa svizzera, non poteva sperare in un sostituto migliore.
Don Antonio, infatti, conosce già questo lembo estremo della provincia di Frosinone da una parte e della diocesi di Gaeta dall’altra, essendo stato parroco del vicino comune di Coreno Ausonio fino al 2009. Apprezzato per le sue altissime doti umane, il prete è originario di Sperlonga, dove è nato nel 1967: ordinato sacerdote nel 1996, è stato anche parroco di San Carlo Borromeo a Gaeta. Prima della nomina ad Ausonia, ha ricoperto l’incarico di vicario parrocchiale di Maria SS. Immacolata a Scauri e di S. Nicandro martire a Tremensuoli, entrambe parrocchie del comune di Minturno.
Don Antonio Guglietta sarà presentato ufficialmente alla nuova comunità che gli è stata affidata – si tratta, oltre della Madonna del Piano, anche delle parrocchie di San Michele Arcangelo nel centro storico di Ausonia e dei Santi Bartolomeo e Antonio di Padova nella frazione di Selvacava – domenica prossima alle 18 durante una solenne celebrazione eucaristica che si svolgerà nel santuario mariano e che sarà presieduta dal Vicario generale della diocesi pontina, Monsignor Giuseppe Sparagna.
In occasione del suo ingresso come amministratore parrocchiale ad Ausonia, il sindaco Benedetto Cardillo, che ha già espresso particolare soddisfazione alla notizia, gli testimonierà il più caloroso benvenuto della popolazione.
don antonio guglietta