Home Frosinone Lavoro: Regione, fino a ottomila euro per chi assume disoccupati di Frosinone...

Lavoro: Regione, fino a ottomila euro per chi assume disoccupati di Frosinone e Rieti

Un bonus fino a 8mila euro per le imprese che assumono una persona disoccupata residente nelle province di Frosinone e Rieti dove le imprese locali continuano ad essere messe a dura prova dalla crisi.

“Per far fronte all’emergenza di questi territori – ha dichiarato l’Assessore al Lavoro, Pari opportunità e Personale Lucia Valente – abbiamo ritenuto opportuno introdurre lo strumento del bonus occupazionale per le imprese che hanno sede nel Lazio: potranno usufruire di un contributo del valore massimo di 8mila euro per ogni lavoratore, residente nelle province di Frosinone e di Rieti, assunto a tempo indeterminato a partire dal 15 giugno 2016”.

“L’obiettivo – ha continuato la Valente – è quello di sostenere la ricollocazione di lavoratori svantaggiati, disoccupati e persone con maggiore difficoltà di inserimento lavorativo, in una fase in cui, da una parte, ci sono centinaia di persone che nei prossimi mesi esauriranno ogni forma di ammortizzatore sociale, dall’altra, abbiamo attivato la reindustrializzazione del territorio con due Accordi di programma, sottoscritti con il Ministero dello Sviluppo Economico per il rilancio industriale delle zone di Frosinone e Rieti. Ancora una volta questa Giunta non lascia soli i lavoratori, e le loro famiglie, che non hanno più alcun sostegno al reddito e lo fa finanziando politiche attive per il lavoro e misure per lo sviluppo industriale”.