Home Cassino Il Cosilam è pronto a investire un milione e mezzo in lavori...

Il Cosilam è pronto a investire un milione e mezzo in lavori pubblici

Un milione e mezzo di euro di lavori pubblici. A tanto ammontano le opere che il Cosilam è pronto a far partire sul territorio e che consentiranno di rispondere con forza alle esigenze di aziende e cittadini.

Il primo progetto riguarda l’ampliamento e il completamento delle infrastrutture di reti esistenti per le telecomunicazioni in fibra ottica con un investimento di circa ottocentomila euro.

“Si tratta di un progetto necessario e fondamentale per l’intera area industriale – ha affermato il Presidente Marco Delle Cese – Con l’investimento di circa ottocentomila euro riusciremo a dotare la nostra zona di una infrastruttura moderna e all’avanguardia. Al completamento dell’opera riusciremo a colmare un gap di interconnessione che attualmente esiste tra quest’area industriale e le zone più performanti d’Europa”.

La seconda progettualità, dal valore di circa settecentomila euro, riguarderà la realizzazione di un impianto fotovoltaico presso il depuratore di Villa Santa Lucia. Ma ciò che sarà creato non è un mero impianto per la produzione di energia solare, ma un progetto di sviluppo rivoluzionario per la struttura depurativa.

“Un investimento molto importante – ha aggiunto il Presidente Marco Delle Cese – Con quest’opera andremo a coprire le vasche del depuratore di Villa Santa Lucia con la realizzazione di un impianto fotovoltaico. Inoltre sarà anche installato un impianto di trattamento degli odori di ultima generazione. Quella che andremo a realizzare è un’opera moderna, all’avanguardia, per il trattamento delle emissioni odorigene con una tecnologia altamente specializzata studiata esclusivamente per contenere gli odori. Un risultato importante che abbiamo ottenuto grazie all’impegno tecnico e politico condotto insieme al sindaco di Cassino Enzo Salera”.

“Progetti importanti che daranno risposte al territorio rendendolo sempre più competitivo – ha concluso il Presidente Marco Delle Cese – Con queste iniziative, cui ne seguiranno altre, investiamo subito un milione e mezzo nel distretto industriale del Lazio meridionale”.