Home Cassino Cassino, bonifica del “Nocione”. Sarah Grieco plaude all’impegno della Regione Lazio

Cassino, bonifica del “Nocione”. Sarah Grieco plaude all’impegno della Regione Lazio

“Il 2019 è iniziato con l’annuncio che la Regione Lazio ha deliberato un primo finanziamento di € 214.592,56 per consentire l’avvio delle attività previste dalla normativa vigente in materia di bonifica siti inquinanti in località Nocione nel Comune di CassinoSarah Grieco, candidata alle primarie di coalizione del centrosinistra ricorda un altro importante argomento che sta a cuore ai cittadini e non solo – Il provvedimento prevede l’affidamento delle attività relative al campionamento ed analisi dei prelievi di campionatura di terreno.

Inoltre, l’attività di campionamento delle eventuali, potenziali sostanze inquinanti nelle zone più significative dell’area del Nocione, così come individuata nell’Ordinanza sindacale n° 233/2018.

Il finanziamento concesso dalla Regione Lazio con Determinazione G17573 del 24 dicembre 2018 rappresenta uno dei passaggi più significativi per risolvere o, quantomeno, affrontare in maniera più decisiva e mirata il problema del Nocione.

Una questione molto delicata, una brutta pagina per l’ambiente del nostro territorio che vede attori protagonisti, ma passivi, decine di residenti e migliaia di cittadini.

La buona politica ha la responsabilità di portare avanti questa battaglia per offrire risposte alle domande dei cittadini, per fare in modo che chi verrà dopo di noi non dovrà combattere con queste criticità ambientali. La bonifica dell’area, anche se richiederà molto impegno e determinazione, potrebbe dare una svolta decisiva a un problema importante con il quale la città e il territorio hanno a che fare da anni. Possiamo costruire un futuro migliore, con la gente, per la gente, sfruttando anche la possibile sinergia tra Comune e Regione Lazio”, ha concluso Sarah Grieco.