Home Cassinate Addio a “un pezzo di storia” di Sant’Elia Fiumerapido

Addio a “un pezzo di storia” di Sant’Elia Fiumerapido

E’ morto Sabatino Di Cicco.

Toccante il ricordo di Benedetto Di Mambro:

“Si è spento il nostro amato amico, insegnante. Aveva 98 anni. Puntuale ricercatore storico, ci ha lasciato preziosi libri sull’archeologia santeliana e la vita, gli eventi e le tradizioni di Valleluce. A lui si devono la scoperta delle mura poligonali sannite di Casalucense e lo studio e la cura che ebbe per l’acquedotto romano da Valleluce a Casinum. Fu anche amministratore comunale socialista del Comune di Sant’Elia Fiumerapido. Consigliere comunale dal 1965 al 1975 e quindi assessore e vicesindaco dal 1975 al 1985. Questo drammatico periodo che stiamo vivendo non ci permetterà di dargli l’estremo saluto e presenziare ai funerali. Verrà sepolto nel cimitero di Valleluce accanto alla moglie e all’amata figlia Angela. Ciao Sabatino. Ti ricorderemo sempre con tanto affetto”.