L’ager aquinas restituisce altri “pezzi” di storia romana e altomedioevale

Incredibili le tracce della storia rinvenute in una estesa necropoli nel comparto orientale dell’ager aquinas. Ad oggi risulta la più grande necropoli  (per numero di tombe scavate) presente nell’agro aquinate con quasi 60 tombe venute alla luce. E’ un contesto comprendente sia tombe romane che altomedioevali, tutte orientate lungo la viabilità o le suddivisioni agrarie di età romana (canali). La cronologia delle tombe romane si attesta intorno varia dal I sec. d.C. al III sec. d.C. . Le tombe post romane sembrerebbero essere inquadrabili in un range cronologico che va dal VI all’ VIII sec. d.C., considerando la tecnica costruttiva dei sepolcri.

Lungo la via Latina sono stati individuati anche resti di strutture, tra cui le fondazioni di un grande mausoleo a pianta quadrata, caratterizzato da un rivestimento in lastre di marmo . Sono stati rinvenuti anche un cippo funerario ed un frammento lapideo iscritto pertinente ad una esedra di un elaborato monumento funerario per il quale, grazie all’interessamento del Sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi, verrà valutato un progetto di restauro e fruizione permanente. I materiali sono stati trasportati nel museo di Aquino dove, a seguito di ulteriori operazioni specialistiche da parte del team di Ars, verranno esposti, arricchendo

Svariate le tipologie di tombe rinvenute: fossa terragna, cappuccina, incinerazioni in urna, busta.

img-20180719-wa0047img-20180717-wa0011Alcune immagini dello scavo.

 

Lo scavo, legato alle operazioni di ampliamento del cimitero di Aquino, è stato finanziato dal Comune di Aquino. L’intero scavo stato diretto sul campo dalla società Ars srls e coordinato da Giovanni Murro.

Il team è composto da archeologi, con il supporto di un antropologo e un operaio specializzato in operazioni di messa in luce e recupero di materiale archeologico:

Il tema sul campo: Giovanni Murro, Davide Pagliarosi, Valentino Vitale, Gabriele Monastero, Valentina di Raimo, Walter B. Pantano, Vincenzo Ginnetti. 

Supporto logistico e movimento terra: Fabio Gigliofiorito, Agridistribuzione srl

Post Author: redazione