Rubate 338 carte d’identità, il Comune di Mignano Montelungo le ha ‘bloccate’ per evitare usi illeciti

Rubate 338 carte d’identità in bianco, che erano regolarmente custodite nel palazzo municipale di Mignano Montelungo, in una cassaforte installata nel muro degli Uffici Anagrafe e Stato Civile, che è stata totalmente asportata dai malviventi.
Il furto è stato scoperto questa mattina presto dagli Agenti della Polizia Municipale.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i ladri hanno forzato la finestra prospiciente la piazza.
Il Sindaco Antonio Verdone e l’Amministrazione, profondamente rammaricati per quanto accaduto, hanno attivato tutte le procedure per il blocco delle carte d’identità, collaborando con le forze dell’ordine, prontamente intervenute per i rilievi e gli accertamenti del caso.
comune mignano montelungo

Post Author: redazione